Personal tools
You are here: Portale Home Formazione classi
« July 2017 »
Su Mo Tu We Th Fr Sa
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031
 
Una proposta del CESP di Venezia
news
di CESP Venezia
Dobbiamo, con l’iniziativa di informazione e di lotta, lavorare per disapplicare le norme sulla formazione delle classi previste dallo Schema di Regolamento. Certo siamo nella logica della riduzione del danno. Questo non significa rinunciare alla battaglia generale per l’abrogazione dell’art. 64 della legge 133 e che ci rassegniamo a gestire l’esistente scuola per scuola. Dobbiamo tenere insieme la resistenza per la riduzione del danno e la lotta generale contro lo smantellamento della scuola pubblica
brake
foto di classe
COME DIFENDERSI DA CLASSI TROPPO AFFOLLATE?
news
di CESP Venezia
E’ evidente che lo Schema di Regolamento lascia spazi per contrapporci, scuola per scuola, alla sua attuazione, proprio adducendo le normative sul benessere a scuola e sulla sicurezza. Certo che, a monte di tutto, c’è l’art. 64 della legge 133 con i tagli previsti e contabilizzati, con tanto di clausola di salvaguardia, quindi lo scontro non può dirsi concluso fintantoché tale articolo non sarà abrogato.
di CESP Padova
diffida ai dirigenti scolastici dai cobas di Padova
LINK AI RIFERIMENTI LEGISLATIVI
"Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, recante disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria"

Costituzione delle classi
news
FORMAZIONE CLASSI
di CESP Venezia
Analisi dello schema di regolamento recante “Norme per la riorganizzazione della rete scolastica e il razionale ed efficace utilizzo delle risorse umane della scuola, ai sensi dell’articolo 64, comma 4, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133”, approvato dal Consiglio dei Ministri del 18 dicembre scorso.
FORMAZIONE CLASSI
di CESP Venezia
Disposizioni per assicurare stabilità alla previsione delle classi e costituzione delle classi in organico di fatto
news
di CESP Venezia
Fortunatamente, “per l’a. s. 2009/10 (e solo per quest’a.s.) restano confermati i limiti massimi di alunni per classe [iniziale] previsti dal decreto ministeriale 25 luglio 1998, n. 331 e successive modificazioni”. Anche se “al fine di dare stabilità alla previsione delle classi … è consentito derogare, in misura non superiore al 10 per cento, al numero minimo e massimo di alunni per classe previsto” – art.6 comma 1 dello Schema di Regolamento -.
tabella parametri
agibilità e sicurezza
FORMAZIONE CLASSI
di CESP Venezia
Tutti gli spazi vitali per l'agibilità (e la sicurezza) e chi deve garantirli
FORMAZIONE CLASSI
di donatella
Tutti gli spazi vitali per l'agibilità (e la sicurezza) e chi deve garantirli